Qui sbarca chiunque, di GLG

gianfranco

Ormai qui sbarca chiunque arrivi. Incredibile l’afflusso. Nient’affatto epocale, ma dovuto agli inganni perpetrati da autentici criminali a danno di una “classe media” africana, che paga fino a 5000 dollari per imbarcarsi su gommoni semisgonfi che poi telefonano agli altri criminali delle ONG (sette su nove create dal 2014 in perfetta concomitanza con l’afflusso provocato dalla liquidazione di Gheddafi in Libia, vero canale di passaggio dei migranti “danarosi” africani). I peggiori criminali stanno a “sinistra” e in numerose organizzazioni sedicenti cattoliche, che di religioso (e di “carità”) nulla hanno. Non a caso nelle imbarcazioni vengono fatti montare donne (anche incinte) e bambini come “scudo protettivo” atto ad impietosire. E naturalmente si scontano anche un bel po’ di morti affogati, altro incentivo ad ottenere accoglienza. La sciocca “destra” urla contro i migranti e accusa che tra di essi ci sono possibili terroristi islamici (Isis, ecc.); e in ogni caso delinquenti, stupratori e altro. Basta scempiaggini. Chi arriva così ingannato, fatto lavorare a 2-3 euro l’ora e spesso senza nemmeno lavoro, tende ovviamente ad arrangiarsi come può mettendosi magari nelle mani delle nostre organizzazioni criminali. Gli autentici farabutti da colpire con energia stanno nella cosiddetta “sinistra”, che è la vera infezione di questo paese. Sono ormai storicamente finiti dopo aver lungamente tradito la loro origine già a partire dagli anni ’70 quando si spostarono (all’inizio in gran segreto) in senso filo-atlantico, divenendo infine i più disgustosi servi degli USA dopo il crollo del sedicente “socialismo” e dell’URSS. Si dimenano in modo incontrollato per non “morire” e durare ancora qualche po’ di tempo: immigrazione e poi sardine e chissà cosa inventeranno fra un po’ per poter durare ancora degli anni. E la popolazione, per quanto malcontenta, non capisce con quale cancro abbia a che fare; ingannata però anche da altri imbroglioni che puntano solo ad avere la maggioranza elettorale onde sostituire i “sinistri” in una continua servitù degli Stati Uniti (che siano dei “democratici” o di Trump non cambia la sostanza). Andremo avanti così ancora per anni; manca un vera “furia sterminatrice” dei germi patogeni che dilagano nel “corpo” dell’Italia; e anche, in definitiva, della UE. Divertitevi con questa bella “democrazia” che è come la “morte rossa” del racconto di Edgar Allan Poe. Anch’essa porta la “maschera” come in quel racconto; e non esiste una vera forza politica che gliela tolga e la indichi alla furia di un popolo infine cosciente della prossima fine cui è destinato se continuasse soltanto a mugugnare.

1 2 3 18