il conflitto è vita ma non lotta tra Bene e Male

Ho sempre rispettato e anche stimato i credenti (veri!) in un “altro mondo”. Personalmente, però, non sono credente e resto convinto del conflitto (più o meno acuto a seconda delle circostanze storiche e sociali) in “questo mondo”; conflitto senza il quale non ci sarebbe vita. Tuttavia, ritengo necessario lo scegliere una parte nei diversi, successivi, conflitti, ma senza credersi nell’assoluto Bene e Giusto. Deve esserci solo la ragionata presunzione che quella parte favorirà l’utile trasformazione del sistema dei rapporti sociali in direzione di una evoluzione positiva dell’insieme umano abitante in quel dato territorio e unito da particolari tradizioni e abitudini di vita sociale. Capisco che a volte il Giusto, il presunto Superiore, ecc. servono alla mobilitazione delle cosiddette masse. Ma si tratta solo di principi ideologici con funzione di fatto pragmatica (anche se inconsapevole per la masse). Guai però se i nuclei dirigenti s’ingannano essi stessi sul senso della loro scelta per una parte in conflitto. Possono esserci guai seri e poi anche insuccessi clamorosi dell’evoluzione dei vari insiemi umani in società. Scegliamo, combattiamo per ciò che ci sembra positiva trasformazione dei rapporti sociali, ma evitiamo di ritenerci portatori di chissà quali “Principi Superiori”, magari divini, caratteristici di “altri mondi” dalla nostra stessa immaginazione creati. Oggi, inoltre, non possiamo non sentirci soli in un Universo smisurato. Dovrebbero esserci – in altri infinitesimali granellini di quest’ultimo – esseri in qualche modo a noi simili. Purtroppo, tuttavia, sembra assai probabile che la nostra Umanità cesserà d’esistere ancor prima di aver incontrato gli “alieni”. Non è per nulla, almeno secondo me, un pensiero gradevole. Non è possibile che non ci sia nulla di simile a noi in quest’immensità perfino difficile da pensare; almeno 100 miliardi di galassie, ognuna con centinaia di miliardi di Stelle (i Soli) e figuriamoci quanti pianeti. E noi qui a cercare di conoscere sempre meglio “il Cielo”, nulla più che questo. Desidero incontrare l’“alieno” (se poi fosse una “aliena”; ahah).>>

Continua a leggere
1 2 3 4 5 17